Ultimo Aggiornamento: 30 Maggio 2024

...

28 Febbraio 2024

Obesità in Italia: Esperti raccomandano l’uso di dolcificanti per ridurre le calorie

L’obesità continua a essere una preoccupazione crescente in Italia, con oltre l’11% della popolazione attualmente affetta da questa condizione. Questo problema diventa ancora più allarmante considerando che quasi la metà degli italiani è in sovrappeso, con una percentuale che si attesta al 46,3%. Gli esperti concordano sul fatto che aumentare l’attività fisica e seguire un’alimentazione equilibrata siano fondamentali per prevenire l’obesità. In vista della Giornata mondiale dell’obesità, che si terrà il 4 marzo, l’Unione Italiana Food – Gruppo Edulcoranti sta puntando i riflettori sull’importanza di promuovere una corretta alimentazione e stimolare il dibattito sull’uso dei dolcificanti per ridurre il consumo di zucchero. Secondo Luca Piretta, esperto nel campo della nutrizione, i dolcificanti con poche o senza calorie possono essere uno strumento efficace per ridurre l’apporto calorico complessivo e controllare il peso corporeo. Tuttavia, è fondamentale utilizzarli all’interno di una dieta equilibrata e rispettare le dosi giornaliere consigliate dalle autorità competenti.

L’emergenza legata all’obesità è evidente anche nei numeri: oltre 5,6 milioni di italiani sono obesi, rappresentando l’11,4% della popolazione. Questo dato è particolarmente allarmante se si considera che il sovrappeso colpisce il 47,3% degli adulti e il 27,2% dei bambini e adolescenti. Le conseguenze di questa condizione sono gravi, con oltre 64.000 decessi attribuibili a sovrappeso e obesità, corrispondenti al 10% di tutti i decessi. Secondo il V Italian Barometer Obesity Report, condotto da Ibdo Foundation e Istat, il numero di persone in sovrappeso in Italia è superiore ai 17 milioni, con 5,6 milioni di persone obese. Sebbene ci sia stata una leggera diminuzione rispetto al picco del 2021, l’obesità rimane un problema significativo che richiede azioni concrete.

Piretta sottolinea che è fondamentale evidenziare il ruolo dei dolcificanti nella lotta contro l’obesità, pur senza trascurare gli aspetti chiave della prevenzione, come un’alimentazione sana e l’attività fisica regolare. Per affrontare l’obesità in modo efficace, il Gruppo Edulcoranti di Unione Italiana Food ha sviluppato un vademecum con consigli pratici, che includono l’adozione di un’alimentazione equilibrata, l’esercizio fisico regolare e il monitoraggio del comportamento alimentare e del peso corporeo.

In conclusione, la battaglia contro l’obesità richiede un approccio multifattoriale, che includa interventi dietetici, cambiamenti nello stile di vita e l’uso consapevole di dolcificanti ipocalorici. Affrontare questo problema richiede un impegno collettivo da parte di individui, comunità e autorità sanitarie.

Don't Miss