Ultimo Aggiornamento: 16 Febbraio 2024

...

9 Agosto 2023

Cavese: Tra preparazione estiva e mercato

Mister Cinelli ha dichiarato di essere rimasto sorpreso dalla sua Cavese, aspettando qualche ultimo rinforzo dalla società.

La nuova stagione del campionato di serie D è ormai alle porte, e per le numerose squadre partecipanti sono le ultime fasi di preparazione estiva e amichevoli con lo scopo di arrivare pronti e nella condizione migliore in vista della prima giornata di campionato che dovrebbe cominciare il 10 settembre.

Tra le numerose squadre campane partecipanti, in particolare la Cavese, guidata da mister Cinelli, ha dato prova di essere una compagine da temere; gli aquilotti vogliono infatti migliorare il risultato della scorsa stagione che li ha visti uscire sconfitti nella finale play-off del Girone H contro il Nardò.

Mister Cinelli ha dichiarato in conferenza stampa di essere rimasto positivamente sorpreso dalla sua squadra negli ultimi due test amichevoli, in particolare in seguito alle 8 reti rifilate alla Rossanese (8-0 risultato complessivo).

Nel corso del match hanno spiccato ancora una volta Francesco Felleca e Ciro Foggia che, a fine primo tempo, hanno fissato con un gol a testa il punteggio sul 2-0 per i campani.

Parlando di mercato, il tecnico si è mostrato tranquillo e soddisfatto del lavoro fin qui svolto dalla società, dichiarando di essere a lavoro per costruire una squadra competitiva e vincente.

Tra i nuovi acquisti spiccano soprattutto Felleca, che ha stupito nei test amichevoli, acquistato a titolo gratuito dal Brindisi, Fraraccio, giovane terzino destro prelevato in prestito dal Vastogirardi, Ascioti, giovane e promettente portiere prelevato dal Genoa U19 e Zenelaj prelevato dal Fidelis Andria.

Tuttavia non sono mancate le cessioni, in particolare quella di Mattia Maffei, giovane terzino sinistro, nato ad Avellino l’8/12/2004, che si era messo in mostra con la Cavese le ultime due stagioni di serie D, ceduto al Catania per una somma complessiva di cinquanta mila euro, che compie dunque un salto di categoria dalla serie D alla lega Pro.

Don't Miss