Ultimo Aggiornamento: 28 Febbraio 2024
Corriere della Campania
9 Febbraio 2024

San Giovanni a Teduccio : guardia giurata uccide la moglie e poi si suicida

Pasquale Pinto dopo aver commesso l'omicidio

Nella giornata di ieri a San Giovanni a Teduccio, un susseguirsi di spari ha scosso via Raffaele Testa dove Pasquale Pinto, una guardia giurata di 54 anni, ha ucciso la moglie, Eva Kaminska, con un taglio alla gola. Dopo aver commesso l’omicidio, Pinto si è poi armato di una pistola e affacciato dalla finestra del suo appartamento al quarto piano, ha preso di mira chiunque si trovasse nei paraggi. Passanti ignari e persino le forze dell’ordine sono stati i bersagli di una furia omicida apparentemente senza fine. La scena, descritta da chi era presente come un incubo, ha richiesto l’intervento immediato delle autorità per porre fine al pericolo imminente. Nonostante gli sforzi delle forze dell’ordine, Pinto ha deciso di porre fine alla propria vita, forse ingerendo sostanze tossiche. La scoperta del suo cadavere ha messo fine a un evento che ha sconvolto non solo coloro direttamente coinvolti, ma anche l’intera comunità.

Don't Miss