Ultimo Aggiornamento: 27 Febbraio 2024
Corriere della Campania
14 Gennaio 2024

Sperone: 18enne si lancia dal 2° piano di casa alloggio “Coletta”

Casa Coletta
Casa Coletta

A Sperone, nella comunità-alloggio “Casa Coletta” un 18enne ospite della struttura è ricoverato in gravi condizioni dopo che, probabilmente, si sarebbe lanciato dal secondo piano da un’altezza di circa sei metri. Il giovane ha riportato gravi fratture dopo la caduta, al momento è ricoverato nell’ospedale “Moscati”, nel reparto di terapia intensiva. La comunità  “Casa Coletta” è stata creata con lo scopo di offrire ai suoi ospiti un ambiente sicuro, specialmente per coloro che richiedono cure specifiche, in particolare accoglie portatori di handicap e persone con problemi psico-patologici. Attualmente sono in revisione le misure di sicurezza all’interno della struttura per le persone vulnerabili. Il ragazzo, di origini ischitane, era ospite della comunità da qualche mese.

I carabinieri della Compagnia di Baiano e del Comando provinciale di Avellino stanno proseguendo con le indagini per comprendere meglio le circostanze che hanno portato il 18enne a un gesto così estremo. In particolare stanno valutando possibili fattori scatenanti o responsabilità da considerare. Il personale della struttura sta aiutando attivamente per fare in modo che ci sia totale trasparenza nelle indagini e stanno fornendo tutte le informazioni necessarie.

Don't Miss