Ultimo Aggiornamento: 27 Febbraio 2024
Corriere della Campania
6 Dicembre 2023

Monteforte: sequestrate due tonnellate di ordigni esplosivi in un furgone

Ordigni esplosivi in un furgone
Ordigni esplosivi in un furgone

Una vera e propria Santa Barbara è stata sequestrata dai carabinieri a Monteforte Irpino, in provincia di Avellino. I militari nel corso di un controllo ad un furgone di una nota società di spedizioni, hanno scoperto due tonnellate di ordigni esplosivi di micidiale potenza.

In particolare 1.800 ordigni di vario peso e calibro, due mortai e 1.500 colpi confezionati pronti per l’uso. L’autista del mezzo, un 34enne originario di Pietrastornina e residente a Monteforte Irpino, è stato arrestato per detenzione, produzione e vendita di materiale esplodente di genere proibito. Nella successiva perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno sequestrato altri ordigni e materiale per il loro confezionamento. Sono intervenuti anche i carabinieri artificieri antisabotaggio del Comando provinciale di Napoli. La vendita al dettaglio avrebbe fruttato circa 300 mila euro.

Don't Miss