17.2 C
Napoli

Ue: situazione migranti nel Mediterraneo insostenibile

Servono regole per navi Ong.

Pubblicato il:

Il 25 novembre è fissato il Consiglio di Straordinario Giustizia e Affari interni e in tale data la Commissione Europea, ha deciso di presentare al Consiglio un piano d’azione dell’Ue diviso in 20 punti, diretti ad affrontare le sfide immediate e a divenire lungo la rotta del Mediterraneo Centrale.

La volontà, è quella di predisporre delle linee guida per le imbarcazioni con particolare attenzione alle attività di ricerca e salvataggio, alla luce proprio degli attuali sviluppi nel contesto europeo.

la Commissaria Ue agli Affari InterniYlva Johansson nel presentare il piano, riferisce : “La situazione sulla rotta del Mediterraneo Centrale è insostenibile, ma salvare le vite in mare è sempre necessario e questo va sottolineato“.

RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania
/ month
placeholder text

Related articles

Recent articles